Foto 1Foto 2Foto 3Foto 4Foto 5Foto 6Foto 7Foto 8
EDELWEISS HOTEL - Viale Colli dell'Oro, 10 - 67032 Pescasseroli (AQ) - Tel. 0863.912577 / Fax 0863.912798 - Email: edelw89@libero.it
Dintorni
La Camosciara

Situata nel Cuore del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise la Camosciara rappresenta un vero e proprio "gioiello della Natura", un'Area suggestiva dove poter trascorrere momenti indimenticabili soli, con amici o con le proprie famiglie. Lungo il percorso, con un po' di fortuna, è possibile anche avvistare animali selvatici tra cui: Cervi, Caprioli, Camosci, Volpi, Rapaci, Lupi ed Orsi.

Val Fondillo

La VAL FONDILLO è uno dei posti più belli di tutto il Parco Nazionale D'Abruzzo, Lazio e Molise; è ricco di verde, di boschi, di rarità naturalistiche e di riposanti e fresche radure. Il suo nome antico era Fontilli da fonti; infatti, lungo la valle, oltre alle cinque sorgenti principali ve ne sono tantissime più piccole che insieme, con la loro acqua ottima da bere, alimentano il torrente Fondillo.

Scanno

Scanno è un'importante stazione di soggiorno invernale ed estivo e fa parte del club Club dei Borghi più belli d'Italia. Nei dintorni vi sono il lago omonimo, appartenente però per tre quarti al comune di Villalago, gli impianti sciistici di Passo Godi e del Monte Rotondo, gli altipiani del Monte Greco e il Lago Pantaniello, nonché la riserva naturale delle Gole del Sagittario.

Aree faunistiche lupo e lince a Civitella Alfedena

Itinerario semplice, si parte accanto al Museo del Lupo fino al Piazzale di Santa Lucia, la via da percorrere si affaccia a destra sull'area faunistica del Lupo appenninico e con un po' di attenzione é facile vedere alcuni esemplari di lupo in semi libertà sopra la collina che domina la riserva. Percorrendo il centro storico sulla destra si procede per il sentiero che costeggia l'ambiente naturale recintato con esemplari del misterioso felino (lince).

Rifugio dei daini a Passo Godi

Un piccolo angolo del mondo tra il monte Greco il monte Godi e la Camosciara a 1300 mt., un ristoro, un parco giochi, un'accogliente area di pic-nic, un favorevole punto di osservazione naturalistico. Tutto questo immerso in un ambiente nel quale vengono tuttora svolte attività rurali nel pieno rispetto dell'ambiente. Nel rifugio è possibile fare incontri ravvicinati con i daini ed i loro bamby grazie ad un giro guidato all'interno dell'area naturalistica.